Composizione

Il Consiglio di Classe è un organo collegiale della scuola (art. 5 del D.lgs n. 297/1994) ed è composto dal Dirigente Scolastico e dai docenti di ogni singola classe (compresi i docenti di sostegno che sono contitolari delle classi interessate e i docenti tecnico pratici).

Del Consiglio di classe fanno anche parte :

  • nei corsi diurni due rappresentanti dei genitori, eletti dai genitori degli alunni iscritti alla classe, nonché due rappresentanti degli studenti, eletti dagli studenti della classe;
  • nei corsi serali, tre rappresentanti degli studenti, eletti dagli studenti della classe.

E' presieduto rispettivamente dal dirigente scolastico oppure da un docente (coordinatore), membro del consiglio, da lui delegato.

Il Consiglio di classe è così articolato:

  • C.d.c. chiuso: formato dal Dirigente Scolastico e dai docenti della classe;
  • C.d.c. aperto: formato dal Dirigente Scolastico, dai docenti della classe e dai rappresentanti dei genitori e degli studenti.

Compiti

Formulare al collegio dei docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione nonché quello di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni. In particolare esercitano le competenze in materia di programmazione, valutazione e sperimentazione previste dalla normativa vigente. Fra le mansioni del consiglio di classe rientrano anche i provvedimenti disciplinari a carico degli studenti.